Monte Epomeo Monte Epomeo Monte Epomeo Monte Epomeo Monte Epomeo Monte Epomeo Monte Epomeo

Monte Epomeo

Monte Epomeo, imponente con una vista meravigliosa.

Il Monte Epomeo, che con i suoi 789 metri d’altezza domina tutta l’isola d’Ischia, è uno di quei luoghi da vedere per ammirare Ischia dall’alto. L’Epomeo, formatosi a seguito di una eruzione,  non è un vulcano, come molti credono, ma il blocco più alto e più inclinato di tufo verde che rappresenta circa il 34% della superficie totale dell’isola.

Apparentemente il Monte Epomeo sembra una meta irraggiungibile ed aspra, ma lungo tutti i fianchi dell’Epomeo ci sono diversi sentieri: Il più agevole per raggiungere la vetta è il sentiero che parte nei pressi dalla piazza di Fontana (Serrara Fontana) e si snoda prima lungo una strada asfaltata e poi una mulattiera. Un sentiero più impegnativo è quello che attraversa il bosco della Falanga caratterizzato anche da ricoveri in pietra, cisterne e nevaioli.

Il panorama che avvolge tutta l’isola

Dalla cima del Monte Epomeo si può godere un panorama straordinario. Si può ammirare l’isola d’Ischia nella sua totalità e se si alza lo guardo potrebbe vedere con semplicità un panorama che abbraccia Capri, Ponza, Napoli, il Vesuvio, la penisola sorrentina. Il tramonto e soprattutto l’alba sono spettacoli unici. Sulla vetta è situato l’Eremo, un antico rifugio di montagna con annessa cappella dedicata già nel ‘400 al culto di S. Nicola.

Come raggiungere il Monte Epomeo

Il modo più semplice per raggiungere il Monte Epomeo, all’inizio strada che diventa poi ripido sentiero ma di una particolare bellezza, è dal comune di Serrara Fontana con un dislivello di circa 400 mt e una distanza di 3 Km.

Normalmente la vetta del Monte Epomeo è ben ventilata, quindi è molto piacevole andarci anche nei mesi estivi quando a mare è molto più caldo, specialmente a prima mattina o in tarda serata in quanto è possibile ammirare il sorgere del sole o godere di meravigliosi tramonti